Ogni giorno è la Giornata dell’Infanzia

Per la Legione della Buona Volontà ogni giorno è la Giornata dell’Infanzia. Sappiamo che è così anche per le diverse istituzioni pubbliche e private che si dedicano a prendere cura dell’infanzia. In questo modo piantano nel presente il futuro dei loro Paesi. Sono, quindi, meritevoli di congratulazioni!

Se avremo senno, maturità ed amore nei confronti dei bambini, saremo capaci di conciliare le aspirazioni più svariate per formare un’unica volontà che sia in grado di compiere il massimo ordine del Cristo Ecumenico nel Suo Vangelo secondo Giovanni, 13:34 e 35 e 15:12 e 13: «Un Nuovo Comandamento vi do: Amatevi come Io vi ho amati. Soltanto così potrete essere riconosciuti come miei discepoli. [...] Non c’è Amore più grande di questo che dare la propria Vita per i propri amici.».

Bruna de Jesus

I bambini non sono stupidi

Viene a proposito la seguente domanda che mi fecero una volta e alla quale risposi prontamente:

Domanda — Perché i programmi della Super Rete Buona Volontà di Comunicazione*1, di un livello spirituale così elevato, attraggono tanto i bambini?

Risposta — Appunto per questo: per l’elevato livello spirituale. Pensare che un bambino non sia in grado di capire le cose è un grande sproposito. Lui presta attenzione a tutto. Specialmente adesso, in questi tempi moderni di rivoluzione mediatica e tecnologica. Il bambino sta sempre ascoltando  e partecipando, fin dal primo vagito. Mentre è ancora nell’utero materno registra suoni e luci. Ecco perché la nostra programmazione radiofonica e televisiva viene sempre seguita dai Soldatini di Dio, come li chiamiamo affettuosamente. Loro percepiscono la grandezza del messaggio universalista della Religione Divina.

Chi pensa che i bambini sono stupidi, è uno stupido. Una parte degli adulti, però, continua sorda, insensibile agli insegnamenti che da un grado spirituale così elevato giungono naturalmente alla saggezza di un bambino ...

Ma, grazie a Gesù, persistono in questo mondo coloro che danno ai bambini la meritata attenzione.

Arquivo BV

Casimiro Cunha

Reprodução BV

Chico Xavier

Il poeta brasiliano Casimiro Cunha (1880-1914) – che era non vedente con gli occhi fisici ma che avvistava benissimo ciò che non si può tralasciare di vedere - nella pagina “Il Bambino”, di “Lettere del Vangelo”, opera letteraria scritta attraverso la psicografia dal compianto medium brasiliano Chico Xavier, declama:

Il cuore del bambino/ È come un giglio di luce./ Coltiva questo sacro fiore/ Per il giardino di Gesù.

Al reinizio della vita,/ L’amore può lavorare./ Rinnovando i sentimenti/ Nel tempio di luce del focolare.

Offri all’infanzia la tenerezza/ Della tua comprensione, / Conducendola verso il Cristo, / Modello di cuore.

Cessata l’infanzia, che è giornata/ Di luce e spontaneità, / Le anime tornano, nuovamente, / Alle lotte dell’umanità.

Educa i tuoi piccoli./ Colui che non impara dall’amore/ Riceve l’amara lezione/ Dell’esperienza del dolore.

_________________________
*¹ Super Rete Buona Volontà di Comunicazione — Creata da Paiva Netto, è composta da radio, TV, internet e pubblicazioni. 

José de Paiva Netto è scrittore, giornalista, conduttore radiofonico, compositore e poeta. È presidente della Legione della Buona Volontà (LBV) e membro effettivo dell’Associazione Brasiliana di Stampa (ABI), della Associazione Brasiliana di Stampa Internazionale (ABI-Inter), della Federazione Nazionale dei Giornalisti (Fenaj), della International Federation of Journalists (IFJ), del Sindacato dei Giornalisti Professionali dello Stato di Rio de Janeiro, del Sindacato degli Scrittori di Rio de Janeiro, del Sindacato dei Radiocomunicatori di Rio de Janeiro e dell’Unione Brasiliana dei Compositori (UBC). Inoltre fa parte dell’Accademia di Lettere del Brasile Centrale. É un autore riconosciuto internazionalmente per la concettualizzazione e la difesa della causa della Cittadinanza e della Spiritualità Ecumeniche che, secondo lui, costituiscono «la culla dei valori più generosi che nascono dall’Anima, la dimora delle emozioni e del raziocinio illuminato dall’intuizione, l’atmosfera che avvolge tutto ciò che trascende il campo volgare della materia e proviene dalla sensibilità umana elevata, ad esempio della Verità, della Giustizia, della Misericordia, dell’Etica, dell’Onestà, della Generosità, dell’Amore Fraterno».